Il genovese del Quattrocento, lingua della Repubblica