Francesco Biamonti: le parole, il silenzio