Paul Feyerabend e Imre Lakatos. Le ragioni di una amicizia