Il pensiero di Antonio Rosmini nell’interpretazione di Cristaldi