Emigrazione e memoria popolare. Sulle tracce del caso spezzino tra Ottocento e Novecento