Con Churchill, Steevens, Burleigh e altri a Omdurman: note sulla rappresentazione della 'riconquista' del Sudan (1898)