Da centro termale a polo di turismo integrato: il caso di Bath