Un editore d’eccezione