Gerard David, Vincenzo Sauli e il polittico della Cervara