La scenografia al Teatro alla Scala tra antico e moderno