Il ruolo della scienza del costruire nella ‘reintegrazione delle lacune’