Paesaggi Percorsi. Cittanova. Racconta un occasionale quanto prezioso incontro tra università, istituzioni ed associazioni private. Il Comune di Cittanova, l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, l’associazione Pro Fondazione Carlo Ruggiero hanno creato le opportunità per estendere lo sguardo oltre il giardino prezioso e rappresentativo della villa comunale e fare dello stesso un dispositivo di qualità paesaggistica diffusa a tutto il centro urbano. Nel rilevare qualità esemplari e potenzialità meno evidenti nel contesto, circa ottanta studenti dei corsi di Architettura del Paesaggio condotti dalla professoressa Daniela Colafranceschi si sono applicati a sperimentare, con il progetto, una nuova condizione e dimensione del paesaggio per questa realtà, come strategia di intervento di una politica illuminata e innovativa. Questo volume, racconta di laboratori come officine, dove le idee, le intuizioni, le suggestioni e le interpretazioni progettuali prendono forma e si concretizzano in un disegno possibile per questa città. I lavori che abitano le pagine di questo libro, sono il fervido scambio di punti di vista, di un dialogo pluriennale di scambio e discussione partecipativa, di un ‘forum’ sul progetto urbano, sulle sue ipotesi e criticità: in definitiva, per Cittanova come ‘Nuovacittà’.

Paesaggi Percorsi. Cittanova

Manfredi F
2012

Abstract

Paesaggi Percorsi. Cittanova. Racconta un occasionale quanto prezioso incontro tra università, istituzioni ed associazioni private. Il Comune di Cittanova, l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, l’associazione Pro Fondazione Carlo Ruggiero hanno creato le opportunità per estendere lo sguardo oltre il giardino prezioso e rappresentativo della villa comunale e fare dello stesso un dispositivo di qualità paesaggistica diffusa a tutto il centro urbano. Nel rilevare qualità esemplari e potenzialità meno evidenti nel contesto, circa ottanta studenti dei corsi di Architettura del Paesaggio condotti dalla professoressa Daniela Colafranceschi si sono applicati a sperimentare, con il progetto, una nuova condizione e dimensione del paesaggio per questa realtà, come strategia di intervento di una politica illuminata e innovativa. Questo volume, racconta di laboratori come officine, dove le idee, le intuizioni, le suggestioni e le interpretazioni progettuali prendono forma e si concretizzano in un disegno possibile per questa città. I lavori che abitano le pagine di questo libro, sono il fervido scambio di punti di vista, di un dialogo pluriennale di scambio e discussione partecipativa, di un ‘forum’ sul progetto urbano, sulle sue ipotesi e criticità: in definitiva, per Cittanova come ‘Nuovacittà’.
9788897542025
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1080402
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact