Il volume Norchia III è uno studio sulle Tombe a Tempio situate nella Valle dell’Acqualta, le celebri tombe monumentali di Norchia. Dopo l’inquadramento geologico e topografico dell’area, lo studio analizza la storia delle scoperte, degli scavi, degli studi e dell’abbondante documentazione grafica perlopiù inedita che l’autrice ha raccolto presso enti e istituzioni italiane e francesi. Tale documentazione, unita ad una nuova campagna di rilievo e di documentazione fotografica, ha consentito all’autrice di realizzare una proposta di ricostruzione grafica della decorazione scultorea dei frontoni e del bassorilievo del portico della Tomba occidentale, della policromia originale, l’anastilosi virtuale e la ricostruzione tridimensionale del monumento. Nel volume sono stati affrontati anche lo studio dell’architettura e dei rapporti di affinità con le tombe rupestri a tempio del Mediterraneo orientale, il problema della nascita del tipo architettonico e l’individuazione dell’archetipo comune nelle tombe macedoni. Ampio spazio è dedicato anche agli scavi eseguiti nella Valle dell’Acqualta nel 1934 e nel 1993. Chiude lo studio un’appendice sulla Tomba Lattanzi, della quale è stato possibile rintracciare molti documenti d’archivio inediti, utili ad una migliore comprensione del monumento, ormai poco leggibile a causa del pessimo stato di conservazione.

Norchia III. Le Tombe a Tempio con un'appendice sulla Tomba Lattanzi

AMBROSINI L
2018

Abstract

Il volume Norchia III è uno studio sulle Tombe a Tempio situate nella Valle dell’Acqualta, le celebri tombe monumentali di Norchia. Dopo l’inquadramento geologico e topografico dell’area, lo studio analizza la storia delle scoperte, degli scavi, degli studi e dell’abbondante documentazione grafica perlopiù inedita che l’autrice ha raccolto presso enti e istituzioni italiane e francesi. Tale documentazione, unita ad una nuova campagna di rilievo e di documentazione fotografica, ha consentito all’autrice di realizzare una proposta di ricostruzione grafica della decorazione scultorea dei frontoni e del bassorilievo del portico della Tomba occidentale, della policromia originale, l’anastilosi virtuale e la ricostruzione tridimensionale del monumento. Nel volume sono stati affrontati anche lo studio dell’architettura e dei rapporti di affinità con le tombe rupestri a tempio del Mediterraneo orientale, il problema della nascita del tipo architettonico e l’individuazione dell’archetipo comune nelle tombe macedoni. Ampio spazio è dedicato anche agli scavi eseguiti nella Valle dell’Acqualta nel 1934 e nel 1993. Chiude lo studio un’appendice sulla Tomba Lattanzi, della quale è stato possibile rintracciare molti documenti d’archivio inediti, utili ad una migliore comprensione del monumento, ormai poco leggibile a causa del pessimo stato di conservazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1079101
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact