La scoperta dei notai liguri negli studi medievistici tra Otto e Novecento