Mannoni e la "scuola ligure" di archeologia