Quotidianità ed emergenze sanitarie nelle costruzioni letterarie. Il caso della città di Saint-Malo nella saga “Ces Messieurs de Saint-Malo