CIL, XI 6335: come si è salvata una tabula patronatus