La nullità delle clausole derogatorie