La politica europea nel Mediterraneo: un bilancio lamentevole?