Il Calendario giambico di Cristoforo Mitileneo fra artifici retorici e testo scritturale