La differenziazione strutturale in neurodinamica: risposte fasciali o risposte neurali?