Naufragio dell'imbarcazione per un oblò lasciato aperto: chi è responsabile?