L'uomo (In)formato. Percorsi nella "paideia" ieri e oggi