L’utilizzo di donatori viventi con caratteristiche potenzialmente subottimali nel trapianto di rene: valutazione della casistica di un singolo centro.