Il concetto di “numero di concepiti”nella valutazione dell’incidenza delle patologie della riproduzione.