COMPORTAMENTO DELL'AMILASEMIA IN RAPPORTO CON LE VARIAZIONI GLICEMICHE NEL SOGGETTO NORMALE E NEL PANCREATOPATICO CRONICO.