Il Piatto del Battista di Genova: le origini e il viaggio di un joyau franco-fiammingo