Dalla scena della borghesia allo spettacolo della post-modernità