Tra Istanbul ed il Regno moresco di Granada sulla fine del Quattrocento