A Lugano, in prossimità del lago, è attualmente in fase di costruzione il progetto denominato Colle Loreto. L’edificio si presenta come un unico volume, orientato lungo l’asse est-ovest in direzione del lago; al suo interno si prevede la realizzazione di 16 appartamenti di alto standing. Il volume, fortemente caratterizzato dalla struttura portante in cemento armato, è sorretto esclusivamente dai due corpi scala che collegano i vari livelli abitativi, dando così luogo a due grandi sbalzi, di 20 m verso lago e 12 metri verso monte, che marcano fortemente l’aspetto strutturale. Proprio in virtù di questa scelta architettonica tutti gli appartamenti risultano privi di pilastri, consentendo in tal modo la creazione di ambienti interni che godono di un’elevata flessibilità degli spazi e di ambienti esterni molto ampi. L’immobile è composto da un piano terreno porticato, in cui si trovano i due corpi scala che consentono gli accessi ai 4 piani superiori; tra i due corpi scala si sviluppa una grande vetrata affacciata sul piano interrato dove trovano spazio la piscina e una vasta area fitness, corredata di sauna e spogliatoi; allo stesso piano sono distribuite le cantine pertinenziali. Al livello sottostante, interrato, sono distribuiti 36 posti auto e i locali tecnici per gli impianti. Ogni piano dell’edificio è composto da 3 principali tipologie abitative, tutte provviste di grandi logge ed ampie aperture, oltre ai giardini pensili del quarto piano; al loro interno tutte le soluzioni tecnologiche adottate sono concepite per garantire un elevato standard, sia dal punto di vista termico che acustico. La progettazione degli impianti è indirizzata all’ottenimento di un abbattimento dei consumi energetici; l’impianto di climatizzazione degli appartamenti è costituito da pannelli radianti a pavimento alimentati da un sistema in pompa di calore collegata a sonde geotermiche. Le partizioni interne e i controsoffitti sono realizzati in cartongesso, mentre pavimenti e rivestimenti sono in pietra e legno. I serramenti esterni, in vetro stratificato, garantiscono un elevato grado di isolamento, mentre tutti i parapetti sono realizzati in cristallo per agevolare il rapporto diretto con il panorama.

Edificio in Svizzera, Archea inventa anche la “pelle” “Pelle dorata con vista Lago” di Maria Grazia Barletta in Edilizia e Territorio - Progetti e Concorsi n. 17, 1-6 Maggio 2017

Marco Casamonti
2017

Abstract

A Lugano, in prossimità del lago, è attualmente in fase di costruzione il progetto denominato Colle Loreto. L’edificio si presenta come un unico volume, orientato lungo l’asse est-ovest in direzione del lago; al suo interno si prevede la realizzazione di 16 appartamenti di alto standing. Il volume, fortemente caratterizzato dalla struttura portante in cemento armato, è sorretto esclusivamente dai due corpi scala che collegano i vari livelli abitativi, dando così luogo a due grandi sbalzi, di 20 m verso lago e 12 metri verso monte, che marcano fortemente l’aspetto strutturale. Proprio in virtù di questa scelta architettonica tutti gli appartamenti risultano privi di pilastri, consentendo in tal modo la creazione di ambienti interni che godono di un’elevata flessibilità degli spazi e di ambienti esterni molto ampi. L’immobile è composto da un piano terreno porticato, in cui si trovano i due corpi scala che consentono gli accessi ai 4 piani superiori; tra i due corpi scala si sviluppa una grande vetrata affacciata sul piano interrato dove trovano spazio la piscina e una vasta area fitness, corredata di sauna e spogliatoi; allo stesso piano sono distribuite le cantine pertinenziali. Al livello sottostante, interrato, sono distribuiti 36 posti auto e i locali tecnici per gli impianti. Ogni piano dell’edificio è composto da 3 principali tipologie abitative, tutte provviste di grandi logge ed ampie aperture, oltre ai giardini pensili del quarto piano; al loro interno tutte le soluzioni tecnologiche adottate sono concepite per garantire un elevato standard, sia dal punto di vista termico che acustico. La progettazione degli impianti è indirizzata all’ottenimento di un abbattimento dei consumi energetici; l’impianto di climatizzazione degli appartamenti è costituito da pannelli radianti a pavimento alimentati da un sistema in pompa di calore collegata a sonde geotermiche. Le partizioni interne e i controsoffitti sono realizzati in cartongesso, mentre pavimenti e rivestimenti sono in pietra e legno. I serramenti esterni, in vetro stratificato, garantiscono un elevato grado di isolamento, mentre tutti i parapetti sono realizzati in cristallo per agevolare il rapporto diretto con il panorama.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Colleloreto - Edilizia e Territorio.pdf

accesso aperto

Descrizione: Progetto Architettonico
Tipologia: Documento in Post-print
Dimensione 3.72 MB
Formato Adobe PDF
3.72 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1043569
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact