Come si può definire il regime politico instaurato da Vladimir Putin, "l'uomo più potente del mondo", secondo la definizione di Forbes nel 2013? Quali conseguenze sociali e politiche ha determinato la "dittatura della legge" del Presidente? E, soprattutto, quali sono le eredità politiche, culturali e istituzionali del passato che ancora plasmano la società e il mondo politico russo? Il volume offre il ritratto di un paese che è poco conosciuto nelle sue dinamiche interne, ma che è un attore primario nello scenario geopolitico contemporaneo, nella guerra al terrorismo in Cecenia, nel conflitto con l'Ucraina per l'annessione/invasione della Crimea; nella cyber war con l'America di Trump e nella costruzione delle fake news per contrastare sentimenti russofobici.

La Russia di Putin

Mara Morini
2020

Abstract

Come si può definire il regime politico instaurato da Vladimir Putin, "l'uomo più potente del mondo", secondo la definizione di Forbes nel 2013? Quali conseguenze sociali e politiche ha determinato la "dittatura della legge" del Presidente? E, soprattutto, quali sono le eredità politiche, culturali e istituzionali del passato che ancora plasmano la società e il mondo politico russo? Il volume offre il ritratto di un paese che è poco conosciuto nelle sue dinamiche interne, ma che è un attore primario nello scenario geopolitico contemporaneo, nella guerra al terrorismo in Cecenia, nel conflitto con l'Ucraina per l'annessione/invasione della Crimea; nella cyber war con l'America di Trump e nella costruzione delle fake news per contrastare sentimenti russofobici.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Morini_Russia_Mulino_compressed.pdf

non disponibili

Descrizione: .pdf
Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 747.42 kB
Formato Adobe PDF
747.42 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1020228
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact